I Fisher Opalini sono nati casualmente da una coppia ancestrale di fisher che aveva precedentemente deposto solo uova chiare, tutto questo succedeva cinque anni fa. Dopo varie prove di accoppiamenti siamo riusciti a capire che il fattore genetico del Fisher Opalino è recessivo. Ad oggi siamo riusciti a fissare geneticamente questa mutazione grazie anche a vari accoppiamenti con fisher ancestrali per poter irrobustire la mutazione. A quanto ci risulta siamo gli unici in Europa ad avere questa mutazione.